Google+ Badge

sabato 24 agosto 2013

il sapore della... cena

stanchezza!




ero stanco
a metà giornata,
la schiena rotta
tutto sudato,
così,
distrutto
un po avvilito,
cercavo un posto
dove riposare.
per poco tempo,
un'ora
o una e mezzo,
potevo sperare
di recuperar le forze,
e sotto ad un carro,
o ai piedi
d'una pianta,
lasciavo andare
la mente...stanca.
era da adulti,
non da ragazzini,
il lavoro che
fare si doveva;
stringendo i denti,
dall'alba si giungeva
morti,al tramonto
senza forze
ne parole.
si ritornava
al tramontar del sole,
acqua e sapone
e poi,
senza parlare,
la porta richiudevo
dietro
alle mie spalle;
quante volte,
la cena,
non aveva più sapore.