Google+ Badge

lunedì 28 marzo 2016

non hai scelto un giorno a caso, un sabato qualunque un'ora anonima....*dedicata alla mia mamma che sabato ci ha salutati....*

 
 
*Alla mia mamma*


non hai scelto
un giorno a caso,
un sabato qualunque
un'ora anonima....
 
non sei mai stata 
decisa ed autoritaria,
hai sempre assecondato
compreso ed aiutato,
subivi e perdonavi.....
sapevi e non parlavi,
hai sempre moderato
ciò che era alterato;
 
per quanto mi riguarda
molto ti ho delusa,
quanti i dispiaceri
non ero quel che volevi,
ma non ti è mai pesato
il mio mal operato,
e nonostante il tutto
hai sempre perdonato....
 ti han sempre sostenuta
tutti gli altri fratelli....
che mai ti hanno lasciata
sola...abbandonata!

la vita che hai vissuto
non è stata granchè,
ma l'hai sempre aprezzata
amata e rispattata,
e se qualcosa a volte
non andava nel giusto verso,
dicevi che era la croce
donata dal destino....
in questi ultimi anni
non ti è stato propenso,
lasciandoti in balia
di un male un po....perverso.

hai avuto sempre accanto
la famiglia....i tuoi figli,
quello che più è mancato
son stato sempre io....
ma so che come sempre
ancora mi hai compreso,
è questo il mio carattere
e non ci do più peso....
poi.....scesa nel silenzio
da un po eri anche tu....
non eri più del mondo ma
lottavi sempre più...

non hai scelto
un giorno a caso....
un sabato qualunque,
un ora verso il tramonto
un sabato di vigilia,
come a voler ancora
riunire la famiglia.....
chiusa nel tuo silenzio
ancor senza disturbare,
alla vigilia di Pasqua
hai scelto di volare.....
ora che da lassù
vedi con sguardo diverso,
sai che dalla mia strada
mai mi sono perso...
ed ora da lassù
saprai guidarmi ancora....tu.
 



















 
 
 
 
 
 
 
 
 

domenica 20 marzo 2016

l'immaginario che ci accompagna......

*Figure amiche*
 

figure sospese al soffitto,
animate soltanto la notte,
amici che mai hanno tradito,
che stanno al tuo fianco
in ogni momento.....
compagni di sogni
complici perfetti.....
stanno fermi in silenzio
finchè non arrivi,
a nessuno si mostrano
sono discreti......
poi nei sogni la notte
a te si riuniscono;
compagni di giochi
nelle notti felici,
spalle sicure su cui,
appoggiare il tuo capo
nelle notti tristi.....
sanno farsi in quattro
per farti felice,
non chiedono nulla
e....sanno tutto di te,
pensieri che provi
pensieri che vivi,
suggestioni fedeli che
la notte t'assecondano,
distraendoti dalle fatiche
del giorno....
rendendo più facile
il tuo poco....dormir.