Google+ Badge

mercoledì 30 aprile 2014

con il passare del tempo le cose sfumano ma...non svaniscono!

il tempo





in modo incontrastato
il tempo
continua il suo andare,
scorre inesorabile
mentre io
lentamente incomicerò
a dimenticare
le parole,
la loro forma
il peso e il loro suono,
piano andrò a scordare
i gusti ed i sapori,
a vedere meno
tutti i colori,
le forze
mi verranno anche
a mancare,
ma nel mio continuare
a vivere
io non potrò scordare,
il suono della
dolce voce tua,
gli occhi
ed il loro colore,
il rumore dei tuoi passi
il tuo farti vicina,
la stretta del tuo abbraccio
il tuo profumo;
con il passare
del tempo
mi verrà a mancare,
la forza 
di resistere
la volontà di lottare,
 i movimenti
si faranno lenti
per ogni che da fare,
saranno grossi stenti
ma non potrò 
rinunciare
del venirti vicino,
di averti accanto a me
stretta fra le
mie braccia,
e se qual ora io
non ce la faccia,
ti avvolgerò
col mio pensiero
in un abbraccio che se
....spirituale
ti sembrerà...vero.

domenica 27 aprile 2014

non solo l'acqua che cade è......pioggia!

piove!






piove,
acqua che 
cade a dirotto,
sul selciato
nel prato,
sul corpo già bagnato,
che senza riparo
prosegue il suo cammino,
piove,
con insistnza,
inzuppando le vesti
che pesanti,
si trasformano
in un altro fardello
da trasportare;
piove,
acqua che
come lagrime
solcano un volto piangente,
segnano
un animo triste
ferito,
uno spirito tradito
dal proprio destino,
piove,
con molta pazienza,
ancora incurante
continua
il suo andare,
la tristezza è una nube
che lo accompagna,
aspettando
un colpo di vento
che la possa 
spazzare
...riportando il sereno.








domenica 13 aprile 2014

non è facile comunicare quando....non si vuole......!

ho....poche idee!




ho poche idee, in testa
tanta confusione,
mi è difficile,il farmi
una ragione,
cerco di comprendere
ma non so perchè,
in tutto vedo
che risposta non c'è;
provo a guardare, ma ormai 
sembra miraggio,
il tempo in cui,al bar
si conversava,
con un caffè,di tutto
si parlava,
si incontrava gente
 scambiandosi le idee,
ci si capiva e
nascevano amicizie.
 nei miei pensieri,cerco
una conclusione,
provo a capire,se c'è
una motivazione,
che mi soddisfi,levandomi 
ogni dubbio che,
mi vado costruendo
per comprenderne il perchè;
perchè,oggi non è facile
capire le persone,
se delle loro idee
non sono più le padrone,
se ormai la gente
in categorie si divide,
parlando in modo simile
con frasi acquisite.
ho poche idee,in testa
tanta confusione,
ma sono certo,che ho
una conclusione,
non trovi amici,oggi
ma puoi sempre rippassare,
frasi famose,aforismi vari
con cui a gente 
si viene a confrontare.
 
 
 
 
 

domenica 6 aprile 2014

si può fermare un corpo ma,non certo il suo....spirito!!!!!




spirito....



non ci son radici
ad ancorarmi al suolo,
non ho steccati
a limitarmi l'area,
non ci sono gabbie dorate
o metalliche catene,
che possano limitare
la possibilità di andare;
potranno fermare
il corpo,renderlo inerme,
fermare un fisico
immobilizzando i muscoli,
ma sarò sempre in grado
di potermene andare,
il mio spirito
nessuno può fermare.
ho imparato a guardare
oltre al naturale,
a soffrire
senza darlo a vedere,
non versando lacrime
così che gli occhi
non siano mai offuscati,
sempre preparati;
potrò vagare 
nell'oscurità notturna,
potrò attraversare
ogni tipo di ostacolo,
avrò impedito il corpo
ma la mente mia,
seguirà questo spirito
che libero,sempre....sarà.