Google+ Badge

domenica 31 gennaio 2016

come cambiano le cose nell'arco degli anni ma.... l'uomo non cambia mai!!!!


*L'essere umano*




ed il sole sorge ancora,
come un pittore
il cielo,la sua tela
lui colora,
portando alla natura
tutto il suo calore,
ed alla gente dona
un po di buonumore;
ma se osserviamo
il sole con una certa attenzione,
notiamo che 
ai tempi già trascorsi
non si può fare paragone,
il suo calore ora
è tutto differente,
inganna le stagioni
gli animali e....la gente;
ed anche il vento
che soffia dalla tramontana,
non ha più 
la sua freschezza di
quell'aria sana,
che ti sentivi scendere ai polmoni,
e rinfrescando i bronchi
il sangue ossigenava;
ora quel vento
è troppo inquinato,
lo respiriamo ed ai polmoni
un danno è assicurato,
qui la natura colpa
non ne ha alcuna,
è sempre l'uomo l'artefice
di ogni suo malanno;
 convinto di poter
gestire il mondo come egli vuole,
di possedere solo
diritti e mai doveri,
seguendo i propri interessi
senza pensare a ciò che sarà domani,
egli muove la sua mano
in base alle proprie 
....esigenze;
il tempo alla natura 
non toglie certo la memoria,
ed ogni cosa fatta poi
rimane nella storia,
chi arriverà più tardi poi
ne pagherà le conseguenze,
ma all'uomo qui,adesso
non gliene frega....niente.
















domenica 3 gennaio 2016

chi è più umano....l'uomo o l'animale?

*e....si,lo so*


e...si,lo so
io sono un animale,
al delfino,al lupo
all'aquila sono uguale,
e vivo qui
in mezzo alla natura,
della quale con coscenza
devo averne cura;

e...si,lo so
attorno a me c'è il male,
o per meglio dire
chi si comporta uguale,
colui che si ritienedi essere 
un umano
e che alla natura
reca solo danno;

e...la storia nel passato
ce l'ha già dimostrato,
che l'umano è crudele
con sete di potere,
che pur di arrivare
ad ottenere tutto,
è pronto a comportarsi
da vero farabutto;

e...andiamo a guardare
quel nostro del passato,
quel bravo Caino
che per invidia ha ammazzato,
ed anche il bravo Erode
 non fu certo da meno,
per un timore da nulla
fece un gran macello;
 
per non dimenticare
e...come si può fare,
di chi per avidità
l'amico venderà,
si certo è un accenno
a quel bravo ragazzo,
che per trenta denari
il Cristo ha svenduto;
 
 e....ce ne sono molti
da li ai giorni nostri,
che ad elencarli tutti
la vita non mi basta,
ed è tutta una
bella casta,
che ci guida e ci
governa.

e...si,lo so
io sono un animale,
e di questo genere umano
non mi vado a paragonare,
son fiero d'appartenere
alle definite fiere,
a quella bella natura che
a nessuno fa...paura.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 








venerdì 1 gennaio 2016

buon 2016....anche da....me

tanti auguri anche da Espera-03

*Ma.....perchè*


il copione si ripete
come sempre in questi casi,
pronti tutti a domandare
che il nuovo anno sia migliore,
perchè quello che è passato
il dolore ci ha portato,
poca la soddisfazione
molte le proccupazioni;
ara al nuovo noi chiediamo
che ci dia un po una mano,
per far si che nel futuro
tutto sia meno duro,
un po meno corruzione,
un aiuto alla pensione,
il lavoro a chi non ha
e poi tanta....felicità.
tutto logico e normale
un po meno razionale se,
correttamente noi guardiamo
quale colpa ha poi....l'anno?
siamo noi che provochiamo
tacitamente assecondiamo,
quanto accade nella vita
sempre ce lo procuriamo,
ed allora,ma perchè,
quello che di anno in anno
aspettiamo sempre da lui,
noi...non ce lo procuriamo?