Google+ Badge

lunedì 7 luglio 2014

cose che...potevano accadere tempo...fa!!!

il bacio !







però quel bacio
tu me l'hai rubato....
però quel bacio
io te l'ho rubato....
però quel bacio
poi....... ;
ricordo ancora
le nostre corse a perdifiato,
la in mezzo al prato,
le gare che facevamo
per saltare il fosso,
mentre tu tenevi sempre
le tue guance belle rosse,
per poi finire sempre
a giocare nel fienile,
rotolarsi insieme
abbracciati
in mezzo al fieno,
così sudati che
s'appiccicava tutto;
poi tornavamo
in mezzo ai grandi,
con le ginocchia un po sbucciate
ma con l'innocenza in viso,
e sulle nostre labbra
costante era il...sorriso,
in quel fienile
solo giocavamo,
senza recare disturbo
e senza fare danno,
ma la tua mano un di
strinse forte la mia,
come a far capire che
non dovevo andare via,
mi attirasti a te
negli occhi ci guardammo,
le labbra che tremavano
infine...ci baciammo.
però quel bacio
tu me l'hai rubato....
però quel bacio
io te l'ho rubato....
però quel bacio
poi....ci ha cambiato.

domenica 6 luglio 2014

il giardino dei
sogni!







inseguo i pensieri
che conducono
ai sogni,
ascolto parole
da te pronunciate,
lontane leggere
presenti...vicine,
escludo i rumori
provenienti dal fuori,
per poter ascoltare
in modo migliore,
quelle poche parole
che suggerisce il mio cuore;
raccolgo nel prato
un selvatico fiore,
senza staccarlo 
dalla pianta
ne assaporo il profumo,
delicato e gentile
selvatico odore,
riporta alla mente
un giovane amore...
riporta il ricordo
di giardino  fiorito,
dell'acqua al ruscello
che scorreva felice.
inseguo i pensieri 
che conducono
ai sogni,
le parole ascoltate
sussurrate lontano,
come mano amica
mi si tende
mi invita a seguirla,
nel giardino
li dove 
tutto diviene
....realtà.