Google+ Badge

domenica 28 luglio 2013

arriverà...la dolce notte!

stanchezza






quanto ancora durerà
il lustro di
questo mio giorno,
la vita che
lenta scorre,
troppo per me,quest'oggi
...aspiro a che
giunga finalmente
sera,
e poi
...la notte!
che arrivi finalmente
il sonno,
quel dolce e beato
dormire,
chiudere
finalmente gli occhi,
sognare,
senza doverli
riaprire.
lasciarmi trasportare,
oltre i monti
oltre
...il mare,
la dove non ci sono
...confini,
e gli animi
si trovano vicini;
la luce però
ancora è viva,
stordisce la mia
mente,
mi porta
alla deriva,
giungerà certo
la notte
che più non finirà,
mi lascierò
..andare,
il giorno...finirà!

sabato 27 luglio 2013

la realtà di un...sogno


...risveglio!





mi muovo piano
evitando
ogni rumore,
in questa notte
dove ognuno dorme
nel suo silenzio,
dove le cose
prendono nuove forme
un nuovo...senso.
trattenendo il respiro,
mi avvicino
al sogno tuo,mio;
dove
pure dormono gli angeli
su nuvole
celesti e
sognano...di noi!
eroi
nei nostri silenzi,
nei mari immensi,
operosi a prestare un aiuto
a chi nel suo sogno
si era smarito;
aiutando quelli che
come noi,
finti eroi ma,
persi nella realtà
sanno
e possono ritrovrsi
soltanto in un sogno che,
che nessuno mai
disturberà.
senza alcun rumore,
piano 
mi accosto al tuo cuore,
che...pulsa piano
nel sonno
ed ormai lontano,
da ogni situazione;
gli angeli 
prendono posizione
a salutare
il nostro triste
....risveglio.

domenica 21 luglio 2013

un fiore

sognando...un piccolo fiore!






un giorno senza sole,
mi ritrovai
in un negozio
di fioraio,
inconsueto luogo
era per me,
che spaesato e perso
li sembravo.
attorno il mio sguardo
io portavo,
con occhio incuriosito
osservavo,
tutti quei fiori
e tutti quei colori,
che pure un cieco
restava
un po ammagliato.
vedevo fiori
belli
di ogni tipo,
i più costosi i più
...blasonati,
fra tanto sfavvilare
e tra il profumo,
un fiore diverso
mi prese ad attirare;
fiore comune,
perso
in mezzo a tanti,
che scegliere nessuno
poteva notare,
inconsueto
ed anche sconosciuto,
quel fiore
così semplice,
mi viene a conquistare.
quel fiore
qui in me ora
è fermato,
un sogno
oppure un quadro
assai prezioso,
un fiore sconosciuto 
che ha portato
il sole
all'uscita dal
fioraio.

sabato 20 luglio 2013

Giunge l'attimo.....

il momento...in cui.....



e giunge
al fine il momento
in cui,
dopo tutto quanto
hai fatto,
il tuo cercare
di costruire,
il dannarti l'animo
per ottenere,
almeno
in parte dei risultati;
il provare
a mettere insieme
ogni pezzo
del mosaico che
rappresenta
un po 
della vita,
risulta vano,
inutile,

le tue braccia
scivolano
lungo il corpo
pesantemente,
ti si spegne
per un attimo
la mente
sfumando ogni volontà
di reazione;
inutile
ricercare
una ragione,
un motivo
una causa generante,
tanto
...ora non è più
tanto importante.
il momento
è giunto,
è arrivato l'attimo
in cui
ti prende,
la voglia di
lasciarti andare,
un desiderio unico
...arrendeti;
smettere di lottare,
aspettare,
che ogni cosa
compia
il corso suo,
ed io
mi crollo addosso
e
...aspetto il mio.





domenica 14 luglio 2013

I pensieri di...

                                                            ...Ella....






.......Che tutte queste mie parole, possano raggiungerti, avvolgerti, consolarti, incoraggiarti, coccolarti…
portar via dalla tua anima tristezza e malinconia,
sostituendoli con forza e speranza…
possano arrivare da te queste mie parole ogni volta che ne avrai bisogno......
                                                                                                         ( Ella )

Se fossimo capaci a corrispondere
con l'allegria la tristezza
con la gioia il dolore
Saremmo in grado di risolvere
gran parte dei problemi della umanità.
Ma il più delle volte
Nel profondo animo umano
La malinconia e tristezza sono le voci più sentite
che ci porta a lamentare e criticare
quando dovrebbero essere le voci più forti
In cerca di comprensioni e soluzioni.
                                                  ( Ella )

 Lascio la porta del mio cuore socchiusa,perchè le persone che amo che stimo e che voglio bene nn hanno bisogno di bussare Li è sempre casa loro,nel mio cuore c'è un posto speciale
per chi nel suo piccolo mi ha donato

attimi di felicità..... ♥
                                            ( Ella )

 Buongiorno a chi è confuso, a chi è indeciso e non sa cosa fare, a chi si trova davanti ad una scelta, a chi non sa cogliere le occasioni al volo e ha paura di rischiare, a chi nei dubbi vive meglio perché ha paura di conoscere la verità, a chi, invece, vuole sapere la verità e cerca le risposte in ogni angolo del mondo, a chi aspetta un segnale, una parola, un gesto, a chi si sente insicuro perché a volte ha sbagliato e ci ha creduto, ma non è andata come desiderava, per finire Buongiorno anche a chi ha il coraggio di dare una svolta alla sua vita, a chi sceglie e a chi dice: "ce l'ho fatta"!
                                                                                                              ( Ella )

Sorprendimi con tenerezza
Emozionami l'anima
Incantami.. benda i miei occhi
Legami i polsi e...
Accendimi di passione
Modellami di carezze
Infuocate sulla pelle
Ascolta i baci sussurrati
Ogni istante a labbra dischiuse
Sospirami respirami...vivimi
Sconvolgimi i sensi
Estasiando l'attimo fuggente
Sconfiniamo la notte
Scoprendoci d'aurora
Irrompono solo fremiti
Orgasmo all'unisono urla
Nell'immenso delirio
Esplode in me in te.
                        ( Ella )

 Ogni strada mi sembra meno tortuosa se la percorro con te...ogni notte mi sembra meno buia se la vivo con te...ed ogni giorno...ogni attimo ed ogni minuto passato con te...è un dolce perdersi tra le tue braccia per ritrovarsi sulle tue labbra...
                                                   ( Ella )

 Per alcuni sono un libro aperto...per altri sono un libro da sfogliare...per altri ancora un libro da rileggere...ma la cosa più importante è che mai e poi mai sarò un libro da stracciare...in ogni pagina c'è una parte di me...gioie...dolori...vittorie...sconfitte...passioni vissute...desideri mai esauditi...ogni pagina è stata scritta con l'inchiostro delle mie lacrime...lacrime di dolore e di gioie...che mi hanno resa ciò che sono oggi...cioè una donna tanto fragile ma allo stesso tempo forte e maledettamente viva...
ringrazio a tutti voi per essere......
                                          ( Ella )

 Amo il silenzio la sola cosa che posso far mia. Quando stanca dei frastuoni della vita mi isolo in uno spazio, il silenzio mi rinnova, scaccia il clamore delle menzogne, delle imposture delle  falsità che mi circondano, senza interferenza alcuna in questo silenzio c’è solo verità le bugie spinte affonderanno in esso senza lasciare alcun segno o ricordo. Il tempo è un ombra che svanirà con il crepuscolo dell’umanità, ma il silenzio è una parte dell’eternità! Rimani in silenzio quando vuoi farti capire, perché le persone vere non hanno bisogno di parole per intendere quello che i tuoi occhi  hanno già espresso. Il silenzio è molto elocuace esprime e vuole solo verità, non ti parlerò in questa folla di pazzi ma qui in questa stanza, nel silenzio   capirò senza sbagliare quello che di vero e sincero è nel tuo cuore.
                          ( Ella )

 Ogni giorno succedono piccole cose, tante da non riuscire a tenerle in mente nè a contarle, e tra esse si nascondono granelli
di una felicità appena percettibile, che l'anima respira e grazie alla quale vive.
                                                                                                                ( Ella )

 Quando ti assale la rabbia.. e vorresti spaccare tutto ..fermati un attimo a pensare se ne vale la pena.. per chi dovresti perdere la pazienza.. ti renderai conto che troppo spesso, ci lasciamo coinvolgere nelle situazioni da persone che valgono meno di zero.. e lì ti dici "ma che me ne frega, io valgo molto di più".... ♥
                     ( Ella )

 L'amicizia virtuale? esiste... anche dietro ad un pc..ci puo' essere l'amicizia...l'amicizia virtuale non ha distanze ne frontiere e capita cosi all'improvviso.. in un giorno che sembra uguale a tutti gli altri...con un ciao, e un da dove sei? entri in contatto con una persona e ti accorgi..che al di la dello schermo c'è un cuore che batte..ti affezioni piano piano.. e quando non c'è ti manca..ha un viso sconosciuto... mai visto.. ma sai che se non ci fosse ti mancherebbe...ti mancherebbe il suo messaggio, il suo buongiorno, il suo modo di scherzare...la sera ti porta la "buonanotte" e a dirti " a domani...fai bei sogni" e al mattino è il primo a darti il buongiorno.. più di altri accanto a te..è un'amicizia che senti..senti dentro... e ti riempie il cuore di gioia
                                                                                                 ( Ella )

la verità dei poeti!

se...per caso...





se incontri
un poeta,
non credere sempre
a ciò che 
ti dice,
le sue parole
son calcolate
ragionate
parlate con testa;
ti dice
ciò che vede,
ciò che 
nella mente
sa elaborare.
 
se incontri
i versi scritti
da un poeta,
non cercar di capire
ciò che scrive,
le sue parole
escono spontanee
dall'anima,
dal cuore;
non son calcolate
pensate,
ma scritte di getto
così che,
per quanto cercare
di capire vorresti
non ce la farai,
solo lui/lei
sa ciò che
a da dire,
mentre agli altri
sa far capire
ciò che deve
ciò che vuole
non quello che è.
 
se incontri
un poeta,
scopri qualche cosa
di nuovo,
prendi
ciò che riesci
non cercare di più;
rimarresti
deluso/a,
perchè solo lui/lei
sa realmente
la sua
verità.

domenica 7 luglio 2013

Ella 07/07


Se mi chiedo cos’è l’amore,
immagino due sguardi che si incontrano,
due labbra che si scontrano,
due corpi frementi,
due cuori ardenti.

Se mi chiedo cos’è l’amore,
immagino di voler assaporare la tua bellezza
senza timori o timidezza.

Se mi chiedo cos’è l’amore,
immagino di poter provare grande stupore
che regalerà ai miei giorni
felicità e sapore.

Se mi chiedo cos’è l’amore,
immagino di domandarmi se queste sensazioni
siano normali,
e io mi risponderei:
“L’amore ha sempre gli stessi effetti collaterali!”
                                                         ( Ella)
 Quando ancora di me non sapevo

E di te mi raggiunge un pensiero
proprio qui
dove avevo esiliato il mio cuore
E sei pioggia di mare disciolta nel vento
che conosce
e mi sfiora le labbra

Sei poesia sussurrata tra un bacio
e il silenzio
Nostalgia che mi veste di te
Dell’odore di glicine e fiato,
d’una rondine
il volo negli occhi

Rallentato sospiro di mani
proprio qui,
sei la voce nascosta del cielo
Sei quell’onda tra i passi e lo sguardo
a lambire la sabbia
e i deserti del cuore
 E di te mi raggiunge il pensiero
anche qui
nel mio viverti Amore

quando ancora di me non sapevo.
                                       ( Ella)
 

Non ho mai fatto fatica,
non ci ho mai messo una vita,
lo sapevo, lo so, l’ho sempre saputo,
non illusioni, né dubbi, l’ho subito capito.
Mi è bastato cogliere in un’ espressione,
mentre sentivo nel cuore l’emozione.
Te lo dico adesso che mi guardi così,
con gli occhi dell’amore, ti amo, si!
Adesso ti sento in ogni istante,
sempre vicino e mai distante.
Come il buongiorno ti fa stare bene.
Come il cielo e il mare se li guardi insieme.
Come un ritornello che canta così,
sempre ti amo, ti amo si!
                                    ( Ella)
 
 
 E così
Respirare la tua paura
Assorbire la tua delicata fragilità…

Possedere quel corpo
Che si concede con remissione..

E forte e intenso
L’ardore che spaventa e che unisce

Lacrime di paura
Che si confondono
Con brividi di eccitata emozione…

Spietata freddezza
Che dentro sprigiona
Una bruciante attrazione

Un continuo confondersi e rincorrersi
Di contrastanti e contraddittorie
Sensazioni…
 La voglia di fuggire
E l’incontenibile desiderio
Di rimanere imprigionata
A quella sconosciuta….misteriosa
Forza che stordisce
Che trascina tutti i sensi
In un’altra dimensione…

Un incubo…
O forse un sogno…
                                     ( Ella)

Il...futuro!

organizzare...






ho imparato
nel tempo
a credere
nel futuro;
a sperare
a sognare,
ha crearmi dei programmi.
vivevo
alla giornata,
attimo per attimo;
vivevo
i miei momenti,
così
come avvenivano.
non avevo
opinioni
riguardo al domani,
già troppo
mi sembrava ,
il vivere
il mio attimo;
ma col passar
degli anni,
le nuove conoscenze,
mutano il pensare,
cambiano
il tuo credo.
così,
ora da "vecchio",
con poche
...aspirazioni,
mi ritrovo a programmare,
a vivere 
i miei sogni;
pensare
ad un domani,
a ciò che vorrei fare,
sono tante
ora le cose che
mi devo...organizzare.