Google+ Badge

domenica 30 giugno 2013

MIX...





miscuglio




cos'è che mi porta
ad osservare sempre la,
oltre le stelle
che ci sarà?
le guardo atratto
come stregato,
mi incuriosisce
il loro ignoto.
quell'energia
che immettono in me,
ora però però
chissà dov'è.
.....
e si spezza anche
quell'ultimo 
filo sottile,
che tutto univa,
tutto teneva vicino;
mi ritrovo ora
alla deriva,
non una stella
ne una guida...
lasciarmi andare
verso l'ignoto,
verso quel buio oltre
il profondo nero
...del cielo.
.....
sapere poi
il pensiero altrui,
sentire le loro
sentenze,
dopo la tua assenza;
essere fuori
da questa vita
lasciando sazio
agli altrui giudizi,
e di nascosto
dall'altro mondo,
veder le faccie
di chi conosco.
.....
e ti viene a mancare,
quella voglia,
quel giusto desiderio
d'esserci ancora,
quel pizzico di curiosità
che ti spinge a credere,
a provare ancora;
ma non sai più
in che credere
in cosa...provare,
non ha più significato
il continuare
per questo ora
tu
ti lasci...andare.
.....
andare oltre,
più su che posso,
dove non arriva l'aquila,
dove non giunge
il vento;
su,sempre più su
oltre il silenzio,
dove brillano gli astri
ed è padrone il sole.
oltre ogni logica,
ogni ragione,
perchè ragione qui
più non c'è
per essere.